curiosità varie nel Lazio

Roma inclusa

attenzione !!...pagina lunga !!..tanti spunti per i curiosi...

 


scala Santa di Veroli, foto archivio Apt Frosinone

 

pagine in questo sito

Porta Magica (a Roma e Rivodutri)

la famosa porta di piazza Vittorio è quanto residua di una villa costruita nel XVII dal marchese Palombara; contiene diversi simboli alchemici. Una simile porta-meno nota- è nel piccolo comune di Rivodutri nel reatino.

porta magica

le statue parlanti

la statua di Pasquino è in genere abbastanza nota, ma a Roma ci sono altre statue con antiche tradizioni e si possono fare dei simpatici itinerari nelle zone storiche di Roma


cose d'Egitto a Roma e dintorni

la Piramide all'Ostiense non è l'unico manufatto in stile egizio a Roma. E poi ...qualcosa c'è perfino a Palestrina e Priverno

 

in preparazione

Fons Olei e qualche curiosità a Trastevere

Nerone, gli ultimi luoghi (villa di Faonte ecc.)

 cioccolato e leggende a Norma

in provincia di Latina per vedere un bel borgo ed anche il museo del cioccolato. Magari un' occasione per visitare poi anche Sermoneta


la bella Giulia ed un antico borgo

la bellissima Giulia Farnese fu signora di Carbognano nel viterbese

Roma, itinerario di scoperta

 breve passeggiata nei luoghi soliti di Roma


i luoghi del carnevale di una volta

nella Roma papale il carnevale era importante ed era abbinata alla tradizione dei moccoletti.

 

 

introduzione altri luoghi nel Lazio

luoghi

 note

i web

Scala Santa - Veroli (Fr)

la Scala è ubicata nella chiesa di Santa Salomè; per disposizione papale del XVIII secolo i devoti che la percorrono hanno indulgenze simili a quelle concesse per la Scala Santa in piazza S.Giovanni-Roma

Veroli

Scala Santa di Valentano (Vt) si trova nella rocca Farnese di Valentano (ora museo)

guida-al-museo-Scala-Santa

 

 
Legione romana partica - Albano L.

ad Albano Laziale si conservano diversi reperti relativi alla legione romana qui stanziata da Settimio Severo dopo le guerre contro i parti.  Nel comune dei castelli romani è stato creato anche un museo specializzato (sopra: foto dell'esposizione). Sono particolari anche i capienti cisternoni creati dai genieri della legione.

  Museo Legione             Legio_II_Parthica

Museo del Giocattolo- Zagarolo si trova a Zagarolo in palazzo Rospigliosi

museo giocattolo

Museo del Brigantaggio- Itri

nelle campagne del Lazio meridionale erano attivi briganti famosi come Fra Diavolo; il museo di Itri documenta le vicende;

museo brigantaggio

Borgo delle modelle -Anticoli Corrado

molti artisti frequentavano la località laziale perchè vi si trovavano belle modelle; in conseguenza fu poi creato un ricco museo di arte moderna

Anticoli Corrado

Mandolini ad Arpino

ad Arpino esisteva anticamente una fabbrica di mandolini (all'epoca molto apprezzati) ed altri strumenti musicali. Ora esiste un museo ed in agosto è curato anche un festival che prevede concerti ecc.

Museo Liuteria

Vallepietra & pianto delle zitelle

nell'antico santuario di Vallepietra viene organizzato ogni anno un evento religioso durante il quale le giovani del posto (vestite di bianco) rievocano i momenti della Passione ecc.

articolo su Aequa

il pianto delle zitelle

 

 

 
Feste particolari nel Lazio meridionale

fra le feste di antichissima origine magari collegate a qualche vecchio rito sono da segnalare la Sagra delle Regne a Minturno (Lt) e la festa delle "cantamesse " a Ceprano (fr);

sagra delle regne

festa cantamesse

Bagnaia (Vt), le "disciplinatrici"

una congregazione formata da sole donne aveva sede a Bagnaia; a quanto sembra c'erano delle relazioni con gruppi femminili (dicono: streghe) che si riunivano sul vicino colle di Montecchio;

disciplinatrici documentazione pdf

il Lago di Bracciano e la città scomparsa

in periodo etrusco (forse dove ora sorge Trevignano R.) c'era probabilmente una città denominata Sabate (Sabatia per i romani). Facendo riferimento a tale città scomparsa, nel medioevo  si crearono varie leggende condite talora da streghe e lupi mannari. Lo scrittore Ascanio Celestini ha raccolto alcune tradizioni orali del luogo. Comunque alcuni resti etruschi sono visibili nel piccolo museo di Trevignano R.

 

 

Pisoniano/museo della canapa

il museo dedicato alle antiche tradizioni artigianali per la lavorazione della canapa è allestito in una casa privata; fra gli oggetti esposti anche due telai. Pisoniano è un piccolissimo comune in provincia di Roma. Nelle vicinanze il noto santuario della Mentorella

 museo della canapa

Sonnino, festa delle torce

lunghissima processione che si svolge ogni anno a Sonnino (Lt) dove sono previsti anche diversi ruoli fra i partecipanti: caporali, torciaoli ecc. In genere la festa inizia intorno alle 14 alla vigilia dell'Ascensione e termina il giorno dopo all'alba. E' particolarmente suggestiva la fiaccolata notturna

Sonnino, torce

Ostia antica, mitrei

mitrei e mitraismo

ad Ostia antica si possono visitare diversi luoghi che nell'antichità erano utilizzati per il culto -ancora un pò misterioso- del mitraismo. Ed in alcuni casi sono visibili i simboli dei riti di iniziazione ecc. Comunque questa curiosità è un buon motivo per un'ulteriore gita agli scavi di Ostia una delle principali mete del Lazio;


le torri di Tarquinia: nel medioevo la cittadina si chiamava Corneto e della sua notevole storia sono rimaste tante torri come a San Gimignano od a Bologna...

Tarquinia medievale

isola Bisentina (lago di Bolsena) siate curiosi ....! ( e chiedete anche della Malta dei Papi)

isola Bisentina, foto

Ferentino (Fr) piccole cose misteriose in un palazzo nobiliare

misteri di palazzo

Vetralla (vt) festa popolare ogni 8 maggio, sposalizio albero

Sposalizio_dell'albero

     

altre curiosità romane

tempio di Romolo

il c.d. tempio di Romolo annesso alla chiesa dei SS.Cosma e Damiano ai Fori imperiali (Roma): non è sicuro il suo uso in epoca romana. La porta in bronzo è fra le più antiche fra quelle esistenti

°°°°

l'arco di Gallieno nel quartiere dell'Esquilino, in genere poco noto anche se sta a due passi dalla Basilica di Santa Maria Maggiore (Rm)

°°°°

bisogna andare invece vicino la Fontana di Trevi per ammirare l'archeologia  della c.d. Città dell'acqua, ovvero il Vicus Caprarius

 

arco di Gallieno

Cisterna delle Sette Sale

una grandissima cisterna riforniva le Terme di Traiano a Colle Oppio

la cisterna delle sette sale

Museo Anime del Purgatorio-Roma

si trova a Roma in Lungotevere Prati 18 presso la chiesa del Suffragio e vi sono esposti alcuni documenti particolari;

Museo_delle_Anime_del_Purgatorio

La cripta di Santa Maria in via Lata

nella centralissima e frequentatissima via del Corso (Roma) esiste un sotterraneo dove secondo la tradizione l'Apostolo Paolo fu legato ad una colonna

Santa Maria in via Lata & sotterranei

I bicchieri di Vicarello

4 particolari bicchieri d'argento, esposti nel museo romano di Palazzo Massimo(vicino alla Stazione Termini), ma che furono trovati a Vicarello vicino al lago di Bracciano

Bicchieri_di_Vicarello

in alto ingresso all'Aranceto dell'Aventino; nella foto centrale invece diversi turisti si avvicinano al c.d. "buco di Roma" in piazza dei Cavalieri di Malta per ammirare da una serratura il particolare paesaggio della capitale. All'interno la villa dei Cavalieri di Malta (sede dello Smom) e la chiesa di S.Maria del Priorato

in alto il piccolo parco detto "Aranceto" sul colle dell'Aventino. Da una terrazza del giardino si può ammirare un bel paesaggio su Roma. L'aranceto confina con una delle più belle chiese di Roma: l'antica basilica di Santa Sabina.
                ingrandimento, foto giardino

Camera storica in San Giovanni Decollato

museo della confraternita che in periodo pontificio assisteva i condannati a morte. Fra gli assistiti ci furono anche personaggi celebri come Beatrice Cenci.  Visitabile solo il 24 giugno

il piccolo museo (documentazione pdf)

Suburra
la Suburra, quartiere popolare dell'antica Roma (una memoria nei pressi della stazione Cavour della metropolitana B)

Dopo il successo del film "Angeli e Demoni" la moda è anche quella di recarsi a vedere i diversi luoghi del romanzo di Dan Brown. Nell'ordine i posti del noto film sono i seguenti: Pantheon, Santa Maria del Popolo (cappella Chigi), Santa Maria della Vittoria in via XX settembre, la fontana dei quattro fiumi a Piazza Navona, piazza San Pietro e  Castel S. Angelo.

Il web ufficiale del film è:http://angeli-e-demoni.it/ (sullo stesso c'è anche un giocarello sui 4 elementi degli Illuminati).

A lato: foto della statua del Bernini (estasi Santa Teresa) in S.Maria della Vittoria;

Per chi vuole fare un giro intrigante ma diverso da quello che Tom Hanks ha fatto nel film, ricordiamo fra l'altro che fino a qualche anno fa era molto di moda partire da Piazza Navona per fare il " giro dei fantasmi" (la pimpaccia ecc.). Ovviamente, secondo le dicerie, la massima concentrazione di fantasmi sarebbe in un certo fabbricato di via del Governo Vecchio (non ci ricordiamo bene, ma sul web troviamo sovente indicato il numero civico 57). Ed a questo punto ricordiamo un altro film "fantasmi a Roma" di Pietrangeli (lontano 1961).

°°°°

se siete in zona Laterano  potete visitare: il Palazzo Lateranense ed anche la cappella di S.Elena in S.Croce in Gerusalemme...Se invece siete dalle parti di Villa Borghese e siete anche fortunati c'è Villa Strohl - Fern..

Diversamente se capitate nella zona di viale Libia potreste trovare interesse per la c.d Sedia del Diavolo

divise stato pontificio

villa Strohl Fern

Poco distante dalla galleria dedicata ad Alberto Sordi e dalla Fontana di Trevi, in via M.Minghetti è ubicata la Galleria Sciarra.

Tutte le facciate della galleria furono affrescate da Giuseppe Cellini alla fine del XIX secolo in uno stile particolare.

il poco noto oratorio di S.Giovanni in Oleo a Porta Latina in ricordo di un martirio misterioso; antica iscrizione in loco

Angeli e sibille. Sono famosi gli affreschi di Raffaello in Santa Maria della Pace (nei pressi del Chiostro Bramante)...la chiesa potete visitare meglio di sabato mattina. Ma ci sono anche il concertino degli angeli di Guido Reni in uno degli oratori di San Gregorio al Celio e tanto altro secondo la vostra fantasia...Poi il primo giorno di ogni mese potete vedere anche l'Aurora di Guido Reni in Palazzo Pallavicini Rospigliosi sul colle del Quirinale ....

Sibille ed Angeli di Raffaello

Putti di Duquesnoy

Casino Aurora

Chiesa del Gesù, fra piazza Venezia e largo Argentina. Vedete il quadro sull'altare nella foto a lato ??... Ogni giorno intorno alle 17, fra luci e suoni, tale quadro cala come un sipario ed appare la statua di S.Ignazio.

Cappella Sant'Ignazio, chiesa del Gesù

un luogo non tanto visitato è poi l'antico chiostro del Laterano, un residuo del vecchio Patriarchio

foto ingrandibile di ap: Oratorio di S.Andrea dei Pescivendoli (1689) nei pressi del Portico d'Ottavia dove anticamente c'era il mercato del pesce...

 

borghi nel Lazio

fontane a Roma e nel Lazio

monasteri, borghetti e percorsi

curiosità in Italia (blog)


HISTORIA ET PHANTASIA (curiosità storiche ecc.)





home